Blog

225444496_618364839095319_4463586022071546069_n

Il Circolo dei lettori e degli autori di Castellana Grotte inaugura il primo anno della rassegna “Castellana Letteratura”, grazie alla collaborazione di Antonino Piepoli – Libreur infaticabile – e della associazione Fuoriluogo ed alla grande disponibilità della Pro loco e della Amministrazione Comunale, con particolare riferimento all’assessore alla cultura Vanni Sansonetti.

Tre appuntamenti nella splendida cornice di Largo San Leone Magno, per conversare e conoscere gli autori e le loro opere, in una formula innovativa di incontro che si ripropone di formulare questi eventi in una accezione conviviale e di confronto.
Con la direzione artistica di Nicky Persico, le serate vedranno ospiti tre voci importanti per il loro ruolo che narra i luoghi, con la Puglia principale ma non unica protagonista, del panorama letterario.
L’apertura, il 10 agosto, è con Chicca Maralfa, narratrice visionaria e profetica del nostro territorio, insieme a Mariantonietta Malerba, per proseguire il 24 con Davide Grittani, artefice e curatore della collana “Dispacci Italiani, Viaggi d’amore in un paese di pazzi” che raccoglie voci autorali e così racconta i territori, partendo dalla Toscana, poi Lombardia e Puglia, e prossimamente il Lazio, per la casa editrice Les Flaneurs, che sarà in compagnia dell’editore Alessio Rega.
Il 31 sarà la volta di Gabriella Genisi, che con il personaggio di Lolita ha descritto magistralmente una pugliesità dirompente e delicata al contempo, portata alla ribalta nazionale anche da una fiction Rai che ha avuto ascolti record, promuovendo il territorio al punto che molti luoghi di ambientazione sono già divenuti meta di visite turistiche, che sarà in compagnia di Grazia Rongo.

Gli incontri saranno a partecipazione libera e gratuita, e nei prossimi giorni saranno rese note le specificità relative alla normativa anti-covid.

Un ringraziamento meritorio e particolare va ad Alessandro Pace della Masseria Luna nel Pozzo, primo sponsor di questo evento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.